'A Pirrera - MuVi Lascari

Vai ai contenuti

'A Pirrera
La “Pirrera” era una cava di tufo sita in contrada Fontana, a qualche centinaio di metri dal paese. Da essa venivano estratti blocchi di tufo, di colore giallo chiaro, di varie misure chiamati “pezzi” e che venivano utilizzati principalmente nell’edilizia lascarese.
I blocchi erano estratti manualmente, col solo utilizzo del piccone, e appena pronti venivano avviati a fondo valle a scivolo, su un pianale di tavola, e poi trasportati in paese con l’aiuto di asini o muli, o sui carretti siciliani.
Nella cava erano scavate diverse “Calotte” (gallerie o grotte), sfruttate per riparare greggi di pecore, allevate da pastori locali.
La cava fu chiusa definitivamente nel 1970, dopo essere stata sfruttata al massimo.
Dopo la chiusura ha subito due frane, una prima nel 1972 e una seconda nel 2001, che hanno fatto crollare la maggior parte delle grotte.

+39 329 29 19 878 (Mob)
+39 0921 60 15 49 (Uff)
muvilascari@gmail.com

© Copyright 2013 - 2024 | Tutti i diritti riservati
È vietata ogni forma di riproduzione, digitale, cartacea e a mezzo web delle fotografie e dei testi, sia parziale sia totale,
senza il consenso dell'Associazione Il Girasole aps o della Direzione del MuVi Lascari.
Ideazione e progetto | Salvatore Ilardo

CONTATTI
Via Indipendenza n. 8 - 10/A
90010 Lascari (PA)
E-mail: muvilascari@gmail.com
COMUNE DI LASCARI


Torna ai contenuti